Sognare il muro

Nell’interpretazione dei sogni il muro ha diversi significati dato che esso produce nell’inconscio una differente percezione: c’è chi lo vede come un ostacolo da superare e chi invece come un confine che lo protegge da tutto ciò che non conosce. In questo senso le barriere hanno un duplice significato che varia a seconda della personalità del sognatore: nel momento in cui si sogna un muro bisogna interrogarsi sulla sensazione che esso provoca all’interno del nostro animo. Se quel muro ci impedisce di raggiungere un determinato luogo o semplicemente di riabbracciare una persona a cui siamo legati significa che viviamo nella consapevolezza dei nostri errori. Sappiamo perfettamente che il nostro progetto di vita è destinato a franare per una serie di implicazioni negative ed è per questo che sogniamo un muro tra i nostri desideri e le nostre conquiste. In generale però il muro rappresenta la paura di non farcela, il senso di inadeguatezza rispetto alle sfide della vita, l’incapacità di superare i nostri limiti. A peggiorare le nostre percezioni ci sarebbero le infinite volte in cui tentiamo inutilmente di superare quel muro, convincendoci che siamo di fronte ad una sfida che non possiamo in alcun modo vincere. In alcuni casi però il muro può darci una sensazione di sollievo e conforto, dato che esso impedisce ai malintenzionati di entrare nei nostri spazi. Se quel muro ci rasserena significa che abbiamo bisogno di mettere una barriera tra noi e le persone che ci stanno facendo del male. In questo modo di ci sentiremo più forti e sicuri. Particolarmente interessante è sognare di trovarsi in una stanza murata dove non ci sono vie d’uscita. In quel caso il sogno suggerisce ciò di cui ha bisogno la nostra volontà, la quale si sente mortificata nel suo spirito dato che tutte le sue iniziative vengono derise e calpestate.